Scoprirsi in Arte per generare creatività!

19 Novembre 2019

Quando si parla dell’unione tra Arte e Psicologia, l’immaginario di ognuno genera delle aspettative. Se a presentare questa unione è uno Psicologo, il pensiero all’Arteterapia è per molti immediato.

Fermi qui! Non voglio parlare di questo!

 

L’intento, è quello di presentare il progetto “Scoprirsi in Arte”, frutto della comunicazione tra arte e psicologia, si, MA, con focus particolare sulla generazione libera di creatività!

Infatti tutto nasce dalla collaborazione tra la sottoscritta Psicologa e due Artiste (Emanuela Olini-http://www.emanuelaolini.com  – e Barbara Polvora- http://www.barbarapolvora.com ).

 

Da tempo propongo tecniche meditative e di rilassamento, è un aspetto del mio lavoro che amo particolarmente, perché attraverso questo canale posso assistere ad una magia: la magia del lasciarsi andare.

 

Quando ci lasciamo andare, o ci soffermiamo su noi stessi con consapevolezza, possiamo accedere ed esporci più facilmente a nuovi canali espressivi e creativi!

 

È questo il momento per sperimentarsi con il colore e far spazio al nostro lato più artistico, colorato, movimentato e, perché no, anche un po’ infantile.

 

Trascorriamo gran parte del nostro tempo ad inquadrarci ed incasellarci in ciò che ci si aspetta da un adulto; questo va bene e possiamo continuare a farlo nutrendo contemporaneamente quella parte di noi che ha bisogno di trasgredire, abbandonarsi alla spontaneità, giocare, creare.

 

Ecco! Scoprirsi in Arte vuole fare questo, vuole permettere alle persone di “uscire”!

 – usando le tecniche meditative e di rilassamento per contattarsi e per lasciarsi andare

 – interagendo con colori che magari non oserebbero o non penserebbero di usare

 – generando forme inaspettate, per il semplice gusto di farlo o per comunicare

 – creando liberamente e senza giudizi o pregiudizi

 

Ovviamente per rendere il gioco più serio non poteva mancare la presenza di chi vive di e con l’arte…l’artista. Chi meglio di un artista, come guida nella sperimentazione diretta con la materia artistica!?

 

Il nostro motto è, creare!

 

Vedo spesso laboratori artistici rivolti ai bambini. Ma gli adulti dove li mettiamo?

Non bisogna essere bambini, artisti o particolarmente talentuosi per giocare con l’arte.

L’arte è per tutti, riappropriamocene come quando eravamo piccoli e fieri nel presentare le nostre creazioni ai grandi, che puntualmente ci dicevano “Ahhh… che cos’è?” con tanto di occhio spalancato, curioso e un po’ perplesso. 😉

 

Per conoscere le iniziative in programma controlla la sezione Eventi 🙂

 

Dott.ssa Luisa Attracta Orlando